Causa Giacomelli, Widiba pensa al ricorso

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

La vicenda legata al licenziamento di Massimo Giacomelli (nella foto a sinistra) da Widiba potrebbe non essere arrivata all’ultimo capitolo. È di alcuni giorni fa la notizia, anticipata da CityWire, di una prima sentenza favorevole all’ex capo della rete ora passato ad Azimut. Il manager aveva intrapreso una causa dopo il suo allontanamento da Widiba, che lo accusava di aver violato il rapporto di esclusiva attraverso lo “svolgimento di attività concorrenziali” alla sua stessa rete.

In base a quanto risulta a Bluerating, la società starebbe già pensando a un ricorso. Pare che la banca voglia far leva sul fatto che l’illegittimità del licenziamento è dovuta principalmente a un vizio procedurale e non a ragioni di sostanza. Per questo la società guidata da Andrea Cardamone (a destra) vorrebbe proseguire nella battaglia, sperando in un ribaltamento della sentenza in secondo grado.

Mia Immagine

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Prev 1 of 82 Next
Prev 1 of 82 Next