La GoldenPLast Potenza Picena blinda il centro con il promettente Gabriele Maletto

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Di Redazione

Un talento cristallino e tanta voglia di riscatto dopo un infortunio alla caviglia che lo ha tenuto fermo ai box nella prima parte della passata stagione. Il centrale Gabriele Maletto,nato a Torino nel ’99 e alto ben 202 cm, passa dal Club Italia alla GoldenPlast Civitanovaper vestire la casacca biancazzurra nel torneo di Serie A3 Credem Banca 2019/20. Nelle Marche il gigante piemontese ritrova lo schiacciatore Gianluca Dal Corso, suo grande amico e compagno di squadra nel team federale, ma anche il laterale Piervito Disabato, rivale di tante epiche sfide in campo a livello giovanile.

Mia Immagine

Maletto non rientra nella cerchia dei veterani delle selezioni azzurre giovanili, ma l’atleta è stato convocato a diversi collegiali importanti. Recentemente il nuovo arrivato ha preso parte al primo raduno dell’Under 21, per poi allenarsi con la Seniores B. Prove tangibili della stima di cui gode nell’ambiente federale.

L’amore di Gabriele per la pallavolo è letteralmente esploso di fronte al piccolo schermo. A innescare la miccia le gare degli azzurri alle Olimpiadi di Pechino. Poi l’ingresso nel mondo della Parella Torino, la trafila nelle giovanili e le avventure in Serie C e in B, culminate nel salto in Serie A2 a Vigna di Valle. Iscritto alla facoltà di Scienze e tecnologie alimentari, l’atleta considera di grande importanza avere un “piano B” nella vita e alternerà il volley agli esami.

Il centrale Gabriele Maletto: “Mi intriga l’idea di vivere nelle Marche, finora ci sono capitato solo per le partite. Il trasferimento alla GoldenPlast mi rende felice e mi stimola a dare tutto per i tifosi. Sono convinto che la Serie A3 raggiungerà un buon livello e costituirà una tappa importante di crescita. Mi fa piacere ritrovare atleti che già conosco. L’affiatamento in una squadra è una buona base di partenza, ma a fare davvero la differenza saranno l’impegno e la costanza in palestra. Ora che l’infortunio è alle spalle voglio vivere la nuova avventura e aiutare il club a vincere il più possibile”.

Si chiude così il reparto dei centrali 2019/20: Stefano Trillini, Gabriele Sanfilippo e Gabriele Maletto.

(Fonte: comunicato stampa)

L’articolo La GoldenPLast Potenza Picena blinda il centro con il promettente Gabriele Maletto proviene da Volley News.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni