Niente da fare: all’Europeo U17 il Portogallo sbiadisce gli Azzurrini

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Di Redazione

Nella seconda gara della fase a gironi dei Campionati Europei, gli azzurrini sono usciti sconfitti al tie-break contro il Portogallo 2-3 (20-25, 25-22, 25-20, 19-25, 13-15).

Mia Immagine

Un risultato arrivato al termine di una sfida giocata testa a testa dalle due formazioni e nel quale i ragazzi di Renato Barbon dopo essere riusciti a recuperare lo svantaggio, non sono riusciti a chiudere la gara nel quarto set, prolungandola al tie-break. Qui, dopo una lotta serrata, nel finale sono stati i portoghesi a trovare lo spunto decisivo, portandosi a casa la vittoria.
Con questa sconfitta, l’Italia resta dunque ad una vittoria nel girone B e si porta a quattro punti in classifica. Domani, Truocchio e compagni scenderanno nuovamente in campo contro la Repubblica Ceca (ore 17.30).

ITALIA-PORTOGALLO 2-3 (20-25, 25-22, 25-20, 19-25, 13-15)
Italia: Bonacchi 3, Porro 16, Dell’Osso 4, Parolari 18, Truocchio 2, Rossi 11, libero: Laurenzano, Chiloiro 1, Gianotti, Balestra 10, Staforini 1, Polacco. All. Barbon
Portogallo: Dias 8, Matos 15, Brito 9, Marques 24, Figueiredo 16, Wantuil 7, libero: Gomes, Azenha, Pereira 1, Leitao. Ne: Infante, Martins. All. Pereira.
Durata: 23’, 25’, 24’, 25’, 18’
Italia: 7 a, 16 bs, 9 mv, 27 et
Portogallo: 7 a, 22 bs, 13 mv 40 et

(Fonte: comunicato stampa)

L’articolo Niente da fare: all’Europeo U17 il Portogallo sbiadisce gli Azzurrini proviene da Volley News.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni