La rete del Portale Italiano è un aggregatore di news è pubblica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.Per richiedere rimozione o inserimento articoli clicca qui

8 per mille alla ricerca scientifica |

Finanziamenti a fondo perduto

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

WhatsApp solo messaggi


21 Maggio 2007 By: Redazione Noi Mammecomment

ricerca2Il fatto che la ricerca scientifica italiana sia una delle più scarsamente finanziate dallo Stato è ormai ben noto, così come il fenomeno della “fuga di cervelli” a cui non hanno certo posto rimedio le iniziative propagandistiche degli ultimi anni sul “rientro” dei suddetti, iniziative estremamente limitate e che non affrontano il problema in modo sostanziale.

Nemmeno tramite l’8 per mille i cittadini possono decidere di contribuire alla ricerca scientifica: la scelta è fra Chiesa cattolica e altre chiese, oppure lo Stato. Se poi andate a verificare come viene ripartita la quota dell’8 per mille destinata allo Stato vedrete che fra le voci contemplate non c’è la ricerca scientifica. La gran parte dei fondi sono andati alla “conservazione dei beni culturali” e in particolare al restauro delle chiese, tanto per cambiare!

Successivamente è nato il 5 per mille, che è però una selva in cui è difficile districarsi: tante sono le associazioni a cui è possibile destinare la quota e non è sufficiente indicare il settore, ma è necessario indicare l’ente specifico e il suo codice fiscale. L’elenco dei beneficiari del 5 per mille per il settore “finanziamento della ricerca scientifica e della università”, è infatti piuttosto bizzarro: fondazioni per le scienze religiose (ancora), scuole d’arte, istituti di studi politici e sociali si spartiranno il 5 per mille che molti cittadini pensano di destinare alla ricerca. L’unica possibilità per destinare effettivamente il proprio 5 per mille alla ricerca scientifica è armarsi di pazienza, scorrere l’elenco e scegliere. Scegliere un ente conosciuto, il cui nome non lasci adito a dubbi sulle attività praticate. Giusto per citarne alcuni: il CNR, il principale ente pubblico di ricerca italiano, le scuole postuniversitarie di eccellenza come la Scuola normale superiore di Pisa, la Scuola internazionale superioriore di studi avanzati (Sissa) di Trieste, la Scuola S. Anna di Pisa, l’European brain research institute R. Levi Montalcini di Roma, l’Istituto nazionale tumori di Milano.

Finanziamenti bei

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

WhatsApp solo messaggi

La Sissa di Trieste e la Scuola Normale di Pisa, ad esempio, risultano rispettivamente prima e seconda in Italia (17° e 24° nel mondo) nella classifica internazionale che valuta la qualità dell’attività di ricerca in base al numero di pubblicazioni per ricercatore, contribuendo (come pochi altri) a tenere alto il livello della ricerca e il prestigio internazionale del nostro paese in questo campo.

Condividi se ti è piaciuto!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

mm

Riguardo a Redazione Noi Mamme

Siamo un gruppo di donne e mamme che per anni si sono ritrovate, quotidianamente, su un forum. Abbiamo riso, raccontato, chiacchierato; ci siamo commosse e sostenute; ci siamo scambiate opinioni e pareri su maternità, gravidanza, crescita dei figli, temi di attualità, politica, cronaca. Dopo tre anni di frequentazione continua ci siamo rese conto che avevamo tanto da dire, da raccontare, da condividere e abbiamo deciso di prendere casa sul Web. Ed è così che nel febbraio 2007 nasce www.noimamme.it In nemmeno due anni di vita il sito ha raggiunto le 6.500 visite quotidiane e ha vinto il primo premio assoluto di DonnaèWeb 2008 quale miglior progetto Web femminile di tutto il panorama nazionale, nonché il secondo premio nella categoria e-entertainment del prestigioso E-content Awards 2008. Essendo un progetto non profit, il numero dei contatti ci parla esclusivamente della capacità aggregante del nostro portale. Ogni mattina migliaia di persone, leggendo il sito e partecipando al forum, entrano nella nostra casa sul Web e la fanno propria. Una comunità con l’obiettivo di ricalcare la rete famigliare a volte assente, di risolvere problemi, di creare informazione, di promuovere la collaborazione e l’innovazione, di tentare la strada dell’integrazione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Source

Finanziamenti bei

Richiedi info per finanziamenti agevolazioni e investimenti

WhatsApp solo messaggi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: